MENU
Altre informazioni sui dintorni

Attrazioni Culturali a San Cassiano

Pic’ Museo Ladin

Museo Ladino

A San Cassiano, accanto alla chiesa, si trova il museo Ladin dove sono esposte alcune delle più significative testimonianze di cultura ladina e una grande raccolta di fossili provenienti dalla zona delle Dolomiti.
Presso questo piccolo museo si trovano inoltre i resti dello scheletro dell’”Ursus spelaeus”, l’orso ritrovato nel 1987 nella grotta delle Conturinas.
In via di realizzazione un reparto dedicato all’alpinismo e uno interamente destinato alla rappresentazione della natura della Val Badia.
 
Pic’ Museo Ladin
via Micurà de Rü 26
39030 San Cassiano
info@museumladin.it
 
Orari di apertura:

da Gennaio a Pasqua
Giovedì, Venerdì e Sabato dalle 15 alle 19

da Pasqua al 31 Ottobre
Martedì - Sabato dalle 10 alle 17
Domenica dalle 14 alle 18

nei mesi di Luglio e Agosto, anche di Lunedì dalle 10 alle 17
 
da Dicembre a Gennaio
ogni giorno dalle 15 alle 19
 
per conoscere le eventuali variazioni di orario si prega di telefonare al numero di telefono 0474/524020
 


Chiesa di San Cassiano

Dedicata all’omonimo Santo si trova nel centro del paese e vi si può ammirare un dipinto, realizzato da Franz Rudiferia nel 1876 che rappresenta il Creatore dell’Universo.
 
Chiesetta a San Cassiano
 

I musei della Grande Guerra

Nell’area Lagazuoi 5 Torri, in memoria della guerra tra l’esercito italiano e austro – ungarico, su un’area di 5 km si trovano i musei all’aperto del Lagazuoi, delle 5 Torri, del Sasso Stria e del Forte Tre Sassi. Si possono visitare gallerie e trincee visitabili con torcia elettrica e caschetti, noleggiabili anche sul posto.
Il periodo ideale per dedicarsi a ripercorrere questo scorcio di storia va da maggio a ottobre. In inverno si può percorrere sci ai piedi il Giro della Grande Guerra.
Museo all’aperto delle 5 Torri - Passo Falzarego: visita gratuita. Durante la camminata di 2/3 ore si possono visitare postazioni perfettamente restaurate.
Museo all’aperto del Lagazuoi – Passo Falzarego: visita gratuita. I percorsi sono tutti ottimamente segnalati e accompagnati da cartelli informativi ben strutturati ed esaustivi.
Museo all’aperto Sasso di Stria – Passo Falzarego: si arriva in vetta camminando lungo le trincee o percorrendo la Galleria Goiginger. Il percorso è adatto anche ai bambini, la visita è gratuita, ricca di cartelli informativi e con allestimenti che illustrano la Grande Guerra.
Museo del Forte dei Tre Sassi – Passo di Valparola: una delle più interessanti testimonianze del Grande Conflitto.
Visita a pagamento
Orario:
Da giugno a settembre 10.00 – 13.00 14.00 – 17.00
Dal 24 dicembre al 10 gennaio e da metà febbraio all’inizio di marzo il museo rimane aperto tutti i giorni con orari 10.00 – 13.00   14.00 – 17.00
Informazioni: +39 0436 861112